Momenti di grazia

 

Le suore insieme al gruppo giovanileAnche se immerse nella crisi, sia a livello locale che mondiale, come Francescane dei Poveri rispondiamo con speranza radicale puntando a rinnovare i ministeri che abbiamo in Brasile.

Ecco perché abbiamo deciso, come Congregazione, di costruire un luogo di ritrovo vicino al convento e di dedicarlo alla Fondatrice, Francesca Schervier, il cui amore per i poveri era senza confini. Il Centro di formazione Francesca Schervier di Goiania, in Brasile, ha questo scopo essenziale: ispirare la gente a vivere con più gioia e concretezza per promuovere l’unità e la riconciliazione.

Condividere i nostri doni in questo ministero

Usiamo i doni che abbiamo ricevuto, condividendo tutto ciò che è buono e bello, li doniamo agli altri, mettendoli a disposizione di tutta la comunità. Questo ci consente di servire i bisognosi, i vulnerabili, le persone in pericolo e gli emarginati. 

Lezione di religione al CentroCon coraggio, cerchiamo di promuovere la trasformazione attraverso il nostro modo di fare comunità, invitando persone di tutte le età del quartiere dove viviamo a beneficiare del Centro e delle varie attività: la catechesi, l’arte, la musica, i progetti per le donne, la formazione spirituale, la salute e una sala per i giochi, un posto sicuro e comodo dove i bambini e le famiglie possono condividere giocattoli, giocare e fare feste.

Carla, una volontaria molto impegnata, dice: “Mi piace osservare i bambini e le famiglie. Li incoraggio a fare giochi che aiutino a formare delle persone mature e attente agli altri, per contribuire ad una società più compassionevole e più giusta”.

È veramente un progetto intergenerazionale. Un’altra volontaria, una nonna (affettuosamente chiamata “Nonna Goreth”) ha detto:  “La sala dei giochi ha un approccio molto creativo al gioco e offre attività che contribuiscono allo sviluppo della mente e stimolano la fantasia”.

Il gruppo giovanile Madre Francesca, un servizio nuovo e vitale

Grazie a Dio e con la benedizione della Beata Francesca Schervier, molti volontari ed impiegati lavorano generosamente insieme a noi. Abbiamo iniziato un apostolato con i giovani al Centro dal titolo: Gruppo giovanile Madre Francesca.   

Momento di preghiera del gruppo giovanile

Lavorare con i pre-adolescenti e gli adolescenti è davvero emozionante! Sono pieni di vitalità, pronti a conoscere gli altri e hanno un desiderio profondo di essere formati nei valori della persona. Questi bellissimi giovani vogliono essere ascoltati e desiderano comunicare tra loro, mostrando il loro affetto, pregando insieme e ricevendo una formazione spirituale. Ecco alcune esperienze, raccontate da loro stessi...

“È stato al Centro che ho cominciato a fare lezioni di danza, di recitazione e ad andare in Chiesa! Ho imparato ad amare gli altri come me stessa e a rispettarli. Con la recitazione e il teatro ho fatto una nuova esperienza di amore, cominciando a conoscere la Parola di Dio e stando insieme agli altri nel gruppo. Essere qui mi dà tanta gioia. Ho creato dei rapporti con tante persone di cultura e religione diverse dalla mia...”Nelma Batista Silva, segretaria del Centro

 Helída Romão de Oliveira, del gruppo di danza e Luana Bruna De Lima, del gruppo giovanile“È un’esperienza gratificante ma anche impegnativa! Faccio del volontariato per aiutare gli altri ma mi accorgo di crescere spiritualmente. Incontro persone che mi aiutano a ritrovare la mia dignità in modi creativi, soprattutto durante lo scambio di esperienze tra donne e con i giovani che vengono al Centro”. Maria José Carneiro, volontaria

“Arrivando in questo posto unico sono veramente cambiata! Ho conosciuto dei nuovi amici e mi sono sentita meno stressata. Ho imparato cose nuove e le ho condivise insieme ad altri. Qui impariamo a rispettare lo spazio di ciascuno”. Helída Romão de Oliveira, partecipante al gruppo della danza

Suor Lécia José da Silva afferma con entusiasmo: “Ci sono stati dei momenti di grazia e di scambio di esperienze, conoscenze, doni e talenti. Quando i talenti vengono messi a disposizione degli altri ci sembra di costruire rapporti armoniosi, felici, che generano la vita”.

La Beata Francesca Schervier era una vera missionaria che ha portato guarigione, amore e solidarietà ai poveri e a tutti quelli che le passavano accanto. Oggi, se fosse al Centro di forrmazione Francesca Schervier, starebbe probabilmente con persone di tutte le fasce d’età, incoraggiandole a costruire una comunità fatta di amore e di unità.  

Pubblicato: 2012

 

 

Comunità

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

3 banner preghiera it

6 banner donazioni it

tutela 1

banner foto MF it

1 banner celebrando it

banner history corner

2 banner p biblico it

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter.
Privacy e Termini di Utilizzo

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Query Database