Le nostre radici

Daniel Bonnell: The-Pearl-of-Great-PriceLa terra come elemento è simbolo delle necessità e degli impegni della vita. Rappresenta i nostri limiti e le nostre possibilità. La parola “umiltà” viene da “humus”, che significa terra. Umiltà significa riconscere con sincerità sia i nostri limiti che i nostri doni. Significa entrare in contatto con il nostro “essere fatti dalla terra”. Quando abbiamo radici profonde, i rami della vita possono andare in alto e arrivare lontano.

Dimensione personale:

Con ogni nuovo giorno godi della dimensione meravigliosa della natura. Cerca di fare di tutto per restare immerso/a in questo senso di meraviglia. Stai con la natura e lascia che ti parli... ascoltane la risposta. Sperimentala come fonte di guarigione. Cosa vuole dirmi e donarmi per farmi essere più completo/a? Fatti queste domande: “In quale terreno affondano le mie radici? Cosa desidera darmi questo terreno per portarmi alla realizzazione? Dove ho bisogno di radici più salde? Come posso riconoscere e onorare le stagioni della mia vita?”

Esperienza comunitaria:

Passa un po’ di tempo all’aperto insieme alla comunità o alla famiglia. Cerca per esempio di andare a fare un pic nic o di fare una lunga passeggiata insieme. Dopo aver trascorso del tempo insieme, ognuno comunica in che modo la Madre Terra l’ha aiutato/a e propone un modo per ringraziarla insieme.

 Pubblicato: Marzo 2009

 

COMUNITA'

Entra nella tua comunità

Username *
Password *
Remember Me