Un programma di vita

 

progRendendosi disponibili a prendersi cura delle vittime delle epidemie di colera e vaiolo, le Suore iniziarono a conquistare l’amore e l’ammirazione di coloro che erano ricchi, allo stesso modo dei poveri. Nonostante le “perplessità del tempo”, le Suore desideravano vivere le loro vite in maniera significativa per Dio e per gli altri.

Madre Francesca continuò a guidare la vita delle sorelle. Cercò un sacerdote adatto a guidare la piccola comunità e istituì un ramo contemplativo della giovane Congregazione.

Dopo aver stabilito un legame con il Vescovo Laurent, provò ad affidare l’amministrazione della comunità a Suor Maria.

Per la riflessione silenziosa e le annotazioni

È difficile leggere della povertà delle nostre prime Suore e dell’accordo di Madre Francesca con il Vescovo Laurent sui severi requisiti di povertà delle Suore? Perché? o perché non lo è?

Come ti influenzano le “perplessità” dei nostri tempi attuali? Cosa ti aiuta a rimanere concentrata sul servizio verso Dio e verso gli altri?

Quale dei voti ti mette più alla prova? Cosa fai per nutrire la fedeltà alla Regola e al Nostro Stile di Vita Evangelico?

 

COMUNITA'

Entra nella tua comunità

Username *
Password *
Remember Me

6 banner donazioni it

4 banner canonizzazione

banner foto MF it

1 banner celebrando it

2 banner p biblico it

3 banner preghiera it

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter.
Privacy e Termini di Utilizzo