L'ecologia francescana

 

David Orr, il grande filosofo americano dell’educazione ecologica, ha coniato l’espressione “cultura ecologica” per indicare la capacità di capire e di vivere nei sistemi naturali che rendono possibile la vita sulla terra.Orr critica l’educazione convenzionale che continua ad alimentare i problemi ecologici presentando una conoscenza separata da un quadro di riferimento morale.

Propone di ristrutturare gli approcci pedagogici per comprendere la conoscenza della dipendenza degli esseri umani dagli ecosistemi terrestri e di rivederne gli obiettivi per inserirvi anche la riflessione etica esplicita sulle scelte umane. La sua visione educativa è incredibilmente coerente con la visione del mondo francescana attuale e possiamo imparare da essa per la nostra vita personale e di servizio.

 

La responsabilità di promuovere una cultura ecologica scaturisce dalla testimonianza dell’amore di S. Francesco per la creazione, un amore a cui partecipavano i sensi, e dal suo cammino nell’Incarnazione. La fede, la spiritualità, la teologia e l’etica sono necessarie ma esigono di tener conto e includere anche le forme della conoscenza scientifica.

ecologia francescana

La cultura ecologica dovrebbe essere uno degli obiettivi più importanti per i francescani nel 21o secolo. Senza avere delle informazioni precise su quello che è veramente reale, fondato nella realtà materiale della Terra, la cura francescana della creazione può finire in sentimentalismo. Come famiglia francescana dobbiamo riconoscere che molti nostri membri sono di fatto caduti nella trappola del sentimentalismo.

Cristianità ed ecologia

Tanto interesse per la creazione, pur ispirato a Francesco, è rimasto solo nel campo dei sentimenti, senza essere sostenuto dall’eliminazione della ripetizione di comportamenti umani ecologicamente distruttivi. È come se l’esempio di Francesco spingesse le persone a concentrarsi solo sull’io soggettivo, sugli animali di casa propria e sulle statue del giardino.

Mi è stata attribuita la creazione dell’espressione “francescanesimo da giardino” [lett. “francescanesimo delle vasche per gli uccelli”].

Per ovviare a questo approccio incompatibile e disimpegnato e per promuovere una vera coscienza ecologica, raccomando di raccogliere le nostre risorse per promuovere una cultura ecologica francescana. Questo approccio ci costringerà prendere sul serio anche la cultura scientifica.

Fra Keith Warner, OFM

Pubblicato: Aprile 2011

Domanda per la riflessione:

Come ti senti responsabile di “promuovere una cultura ecologica”?

COMUNITA'

Entra nella tua comunità

Username *
Password *
Remember Me

6 banner donazioni it

4 banner canonizzazione

2 banner p biblico it

1 banner celebrando it

3 banner preghiera it

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter.
Privacy e Termini di Utilizzo