Ciò che facciamo con il cuore ha effetti su tutto l'universo

 Attraverso le testimonianze di alcune delle sfp ho conosciuto Madre Francesca Schervier, che ha testimoniato con la sua vita il Sì all’invito di Gesù di “curare le piaghe nell’umanità povera e sofferente”. La vita di Madre Francesca, legata al carisma di cura, mi ha profondamente toccato il cuore e mi ha consentito di accogliere e vivere il carisma per aiutare i poveri.  

  15
   
  13
   
  12
   
  14

 

Sono 48 anni che, tra alti e bassi, provo a custodire e tenere vivo questo dono, il carisma di cura. Vivo la mia vocazione con disponibilità e dedizione alla volontà di Dio, con la certezza che è Lui lo strumento di guarigione. E ho la gioia di poter essere testimone di questo dono e della missione affidatami durante il mio cammino.

Da postulante ho vissuto la prima esperienza del carisma con suor Paola Gesser, tra i poveri di Vermicino e a Milano, dove ho avuto l’esperienza con i bambini dell’asilo nido e della scuola materna. 

Ho assistito alla nascita di nuovi gruppi giovanili, aiutandoli a vivere il vangelo e scoprire così la loro vocazione attraverso esperienze concrete per rendere viva la loro presenza come testimonianza del Vangelo, che nel tempo ha portato frutti, anche per la nostra congregazione.

Ho lavorato a Campo Italia, a Messina, come infermiera professionale nella comunità terapeutica per sieropositivi e malati terminali. È stato lì che ho potuto toccare con mano le nuove piaghe da curare che affliggevano quelle giovani vite. In quei tre anni ho sperimentato che Madre Francesca era con me e mi aiutava in un modo nuovo affinché lo strumento di guarigione fosse vera presenza, che dava coraggio, conforto, speranza nel prestare loro tutte le cure necessarie in ogni nuova e crudele fase dalla malattia.

In breve tempo la grazia mi ha fatto costatare che non potevano bastare solo cure ma occorreva dare anche tanto amore, aiutare ciascuno a vivere con maggiore serenità la propria situazione, così mi sono adoperata a infondere in loro la fiducia, aiutandoli a capire che la mano di Dio era potente nel curare la loro malattia, a farli sorridere e dare loro un minimo di serenità e tranquillità. Spesso la paura  tentava di bloccare l’Opera di Dio, ma in me era forte la fiducia nella  preghiera che mi dava certezza che il carisma di guarigione a suo tempo avrebbe portato  buoni frutti. Infatti il carisma, con la sua forza risanatrice,  ha fatto grandi conquiste nella vita di questi fratelli sfortunati. In questo cammino sofferto ma fiducioso, alcuni di questi fratelli hanno chiesto di essere battezzati e con il catechismo li abbiamo avviati alla conoscenza dei sacramenti. Molti sono stati battezzati e si sono raccolti tanti frutti meravigliosi.

Attualmente, sono in una nuova missione a Dumaguete City, Filippine. Siamo presenti, come comunità missionaria, in una cultura e in condizioni di vita diverse dalla nostra. Eppure essere strumenti di guarigione  qui è lo stesso che esserlo altrove, perché i poveri, gli emarginati, i soli, gli affamati, i senza casa, gli ammalati prive di cure, sono gli stessi che ho sempre incontrato nella vita.

Il Gesù che si è rivelato in questi anni è lo stesso Gesù che incontro oggi a Dumaguete. È lui che porta avanti il nostro carisma di guarigione, chiedendoci di essere l’Altro, poiché attraverso la disponibilità, la generosità, l’umiltà Lui opera e fa grandi cose.

A Dumaguete City ci vorrà del tempo, però fiduciose in Lui andiamo avanti con l’Opera iniziata da 2 anni, continuare ad assistere bambini e adulti di strada. La fiducia ci spinge ad andare avanti nella ricerca fiduciosa che Lui con lo strumento che ci ha donato farà fiorire l’albero appena piantato per raccogliere frutti in abbondanza

 Per me essere strumento di guarigione è testimoniare con la vita il carisma e amare Dio significa che lo strumento è Dio stesso.

Sr. Maria Atorino, SFP

Pubblicato: Febbraio 2012

COMUNITA'

Entra nella tua comunità

Username *
Password *
Remember Me

6 banner donazioni it

4 banner canonizzazione

banner foto MF it

1 banner celebrando it

2 banner p biblico it

3 banner preghiera it

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter.
Privacy e Termini di Utilizzo