Sei qui:

aj it

Joanna era nata ad Amsterdam, nei Paesi Bassi, ed emigrata negli Stati Uniti insieme a suo marito, John, nel 1954. Si erano stabiliti nella zona di Warwick e qui hanno cresciuto i loro due figli, John e Anthony (Tony).

Joanna è diventata un’Associata delle Suore Francescane dei Poveri nel 2004. Prima, era stata assunta presso il Mt. Alverno Center, dove ha lavorato per le suore in infermeria, occupandosi anche della loro assistenza. Nel corso dei suoi 10 anni di servizio ha avuto modo di conoscere Sr. Jolenta Kovach e le altre suore. Dopo essere andata in pensione, accompagnava Sr. Jolenta nei suoi viaggi settimanali a Wilkes Barre, in Pennsylvania, portando il cibo che era stato donato a Warwick da distribuire ai poveri e svolgendo altri servizi di supporto sociale, in particolare rivolti agli anziani. Joanna ha poi scelto Sr. Jolenta come suo sponsor quando ha fatto il suo primo patto come Associata.

Joanna offriva il suo tempo ogni giorno come volontaria al Mt. Alverno e alla Schervier Nursing Home. Conosceva tutti gli ospiti ed era una presenza gentile, discreta e costante per ciascuno.

Era molto legata alle suore e grata di poter condividere vita e Ministero delle Suore Francescane dei Poveri, come aveva scritto nell’ultimo rinnovo del suo patto come Associata, il 6 maggio 2017.

Grazie, Joanna, per la tua testimonianza di vita nel vangelo, vissuta nello spirito di San Francesco e Madre Francesca attraverso la tua relazione come Associata. Ciò che hai fatto nel nome del Cristo Risorto testimonia ad alta voce la tua generosa bontà e la presenza di Dio che dimoravano in te come un dono per gli altri.
Riposa in pace!

Sr. Jeanne Glisky, SFP

Pubblicato: 09/06/2017