Sei qui:

Mosse dall’amore di misericordia di Dio per noi, rispondiamo e diventiamo strumenti per gli altri di un amore che guarisce...

La castità consacrata

Il nostro voto di castità consacrata ci chiama ad unirci alle persone della Trinità. La nostra crescita nell’amore casto ci spinge a vivere più profondamente il rispetto per tutte le creature di Dio. Attraverso la fedeltà all’Eucaristia, alla preghiera, alla Scrittura e alle relazioni umane, coltiviamo un amore trinitario e creativo. Mosse dall’amore di misericordia di Dio per noi, rispondiamo e diventiamo strumenti per gli altri di un amore che guarisce. Sul modello della risposta totale di Maria alla Parola di Dio, ci diamo completamente a Gesù e al Suo amore che abbraccia tutta l’umanità.

La Povertà

La nostra vita di povertà ci spinge - come Suore Francescane dei Poveri – a cercare Dio come nostro Tutto. Noi ci serviamo, gioiamo e abbiamo rispetto di tutte le cose create. Ringraziamo Dio per questi doni e non reclamiamo nulla come nostro. Sviluppiamo in noi un atteggiamento di apertura e di dipendenza dalla Provvidenza di Dio e non dalle apparenti ricchezze che ci circondano. Come segno del nostro rapporto con Dio e con la creazione, condividiamo con gioia tutto ciò che ci viene donato. Accogliamo nella nostra vita la povertà evangelica vivendo il distacco radicale da tutte le cose attraverso una fiduciosa dipendenza e abbandono alla Provvidenza di Dio. Attraverso il voto di povertà ciascuna di noi rinuncia a disporre in maniera indipendente e indiscriminata dei beni materiali.

L'obbedienza

La nostra vita d’obbedienza ci apre alla sfida dell’attento ascolto della Parola di Dio e della risposta ad essa come singoli e come comunità. La nostra crescita nell’obbedienza è incentivata dall’ascolto dello Spirito di Dio che si rivela a noi tramite la Chiesa e la congregazione, come anche attraverso la preghiera, le persone e gli avvenimenti della nostra vita.

 


 


 

Saremo liete di rispondere alle tue domande!