Sei qui:

 

 

fdop 03Incontro di formazione a Padova

Come per tutte le organizzazioni che hanno dei dipendenti, anche per noi Suore Francescane dei Poveri è essenziale la loro formazione in merito alla nostra Missione, ai valori che la sostengono e alla sua visione. Per questo motivo abbiamo proposto alle nostre dipendenti della zona di Padova, che sono impegnate con noi in un ministero a servizio delle donne in difficoltà, due incontri. Il primo, in novembre, incentrato su missione e visione; il secondo l’8 febbraio - Giornata mondiale di preghiera per la tratta degli esseri umani – focalizzato sul valore della compassione, ed esteso anche ai volontari/e.

fdop 02sr Tina con le dipendenti di PadovaIn questi anni di quotidiana collaborazione con dipendenti e volontari/e la vita e la forza del carisma sono state testimoniate e sperimentate attraverso le varie e molteplici vicende vissute insieme; questa esperienza formativa è stata occasione per condividere ulteriormente le radici storiche e l’anima che oggi ispira e motiva le nostre azioni e decisioni quotidiane, a favore delle donne che accogliamo.

Insieme riscopriamo sempre più il senso delle gioie e delle fatiche, e sperimentiamo il lavoro come un percorso di vita che porta pian piano a scorgere il volto dell’altro per accoglierlo ed amarlo.

Il confronto sulla mission e sul valore della compassione, di rispetto e accoglienza che ogni giorno portiamo avanti ha rafforzato la consapevolezza delle nostre azioni educative e contribuito a consolidare l’unione di gruppo e la forza del lavoro di tutto il team. Ci ha permesso, inoltre, una migliore comprensione delle piccole e grandi trasformazioni con cui spesso ci confrontiamo fuori di noi, nell’incontro con le donne più fragili, e dentro di noi, con il continuo bisogno di comprensione e accoglienza dei cambiamenti.  

Così ci racconta una nostra dipendente:

Gli incontri di formazione sono stati un’occasione speciale di crescita per la ricchezza dei temi e il confronto tra tutte noi. È stato bello rivedere la nostra storia e ricordarsi che siamo “donne che si prendono cura di altre donne”. Essere vicini a persone diverse da noi è fatica e ricchezza quotidiana: diverso il paese, la storia, le abitudini, il modo di pensare, di comportarsi. Trovare equilibrio nel rapporto è possibile solo attraverso attenzione, gentilezza e sollecitudine. Sono valori che in parte mi ritrovo dentro, in parte imparo a coltivare e mi aiutano a crescere. E questo lavoro è ricchezza per l’opportunità che, giorno dopo giorno, offre di mettersi in gioco, di confrontarsi, di consolidarsi nei valori, di rispettare l’altro, di aprire la mente a storie diverse dalla propria, di scoprire che ogni persona può sempre ripartire dalla propria morte per sperimentare altre possibilità e opportunità di guarigione”.

fdop 01al centro sr Maria Francesca e sr Vera nell'incontro di formazione a Padova

Sr. Vera Crisafulli, SFP

Pubblicato: 22/09/2017