Cronologia: tutto su Francesca

 

 

3 gennaio 1819 Francesca Schervier nasce ad Aachen, in Germania. 



22 febbraio 1832 Morte di Maria Louise Migeon Schervier, mamma di Francesca Schervier, ad Aachen. 



1841 Francesca aiuta il parroco Josef Istas a fondare una mensa per i poveri (la “Mensa S. Giovanni”) nella sua parrocchia, St. Paul, ad Aachen. 



26 maggio 1843 Dopo la morte prematura di don Istas, Francesca diventa direttrice della Mensa S. Giovanni. 


28 giugno 1844 Francesca Schervier diventa membro del Terzo Ordine Secolare Francescano. 



26 febbraio 1845 Morte di Johann Heinrich Schervier, papà di Francesca Schervier.



11 maggio 1845 Francesca e le sue amiche fondano una congregazione religiosa femminile dedicata portare guarigione, speranza e compassione ai poveri e ai sofferenti. La data della fondazione ha un significato spirituale perché è la festa della Pentecoste, l’11 maggio 1845, in cui si festeggia l’arrivo dello Spirito Santo nel mondo.



4 ottobre 1845 Inizia la vita di comunità. I ministeri della prima Congregazione di Aachen comprendono la visita ai malati a domicilio, l’organizzazione e il servizio nelle mense dei poveri, la cura delle prostitute e dei carcerati. 



2 febbraio 1849 Inizia la branca contemplativa della Congregazione: le Recluse. 



2 luglio 1851 La Congregazione viene ufficialmente confermata dall’Arcivescovo, Card. von Geissel.



12 agosto 1851 Investitura delle prime 24 suore ad Aachen.



6 agosto 1852 Acquisto della Casa Madre a Kleinmarschierstrasse (Aachen).



25 agosto 1852 Voti perpetui delle prime suore.



frances facts16 settembre 1853 La Congregazione viene riconosciuta dalle autorità civili, nella persona di Federico Guglielmo IV. 



8 settembre 1858 Apertura della prima casa a Cincinnati (Ohio).



16 giugno 1863 Primo viaggio di Madre Francesca negli Stati Uniti.



14 aprile 1868 Secondo viaggio di Madre Francesca negli Stati Uniti.



maggio 1870 Madre Francesca viene curata dall'asma.



22 luglio 1870 Decretum laudis dalla Santa Sede.



14 dicembre 1876 Madre Francesca muore ad Aachen.



24 settembre 1912 Inizia il processo di beatificazione.



8 maggio 1934 Si apre il processo apostolico a Roma. Viene promulgato il decreto per l’introduzione della Causa di Francesca Schervier, Terziaria del Terzo Ordine di San Francesco. 



30 gennaio 1969 Papa Paul VI proclama “l’eroicità delle virtù” di Madre Francesca e la dichiara “venerabile”. 



18 ottobre 1972 Papa Paolo VI, su richiesta del Rev. Johannes Pohlschneider, vescovo di Aachen, concede una dispensa apostolica dal prescritto contenuto nel canone 2117 del Codice di diritto canonico, per cui, dopo una verifica legalmente valida e l’esame completo di un solo miracolo, la causa può passare alla fase successiva. 



18 ottobre 1973 La guarigione improvvisa e “inspiegabile dal punto di vista medico” del sig. Ludwig Braun da una malattia pancreatica e intestinale fatale viene riconosciuto come il miracolo necessario per la beatificazione di Madre Francesca. Il decreto in cui viene riconosciuto il miracolo è firmato da papa Paolo VI.



28 aprile 1974 Madre Francesca Schervier viene beatificata a San Pietro da papa Paolo VI. Con la beatificazione Francesca riceve il titolo di “beata”. La causa di canonizzazione sta andando avanti. Per saperne di più

Marzo 1989 Il sig. Thomas Siemers viene guarito improvvisamente e inspiegabilmente da una grossa emorragia cerebrale. Tre medici hanno affermato di non poter spiegare scientificamente la guarigione. Uno dice: “qualcuno lassù gli vuole bene”. 



16 luglio 2008 La causa di canonizzazione della Beata Francesca Schervier viene presentata a Roma da sr. Tiziana Merletti, sfp, Superiora Generale delle Suore Francescane dei Poveri, e da sr. Katharina Maria Finken, Superiora Generale delle Suore dei Poveri di San Francesco.



17 aprile 2009 La sessione di apertura del Processo dell’inchiesta diocesana si tiene a Cincinnati (Ohio) per raccogliere le prove e la documentazione relativa alla guarigione del sig. Thomas Siemers.



14 dicembre 2009 Sessione di chiusura dell’inchiesta diocesana a Cincinnati.

17 marzo 2010I documenti ufficiali dell’inchiesta diocesana effettuata a Cincinnati vengono aperti a Roma.

Oggi la guarigione continua ad essere la missione delle Suore Francescane dei Poveri che sono chiamate a testimoniare l’amore di Dio essendo strumenti di compassione e di speranza nella comunità della vita. Le Suore Francescane dei Poveri vivono il servizio negli Stati Uniti, in Italia, in Brasile, in Senegal e nelle Filippine. Portano guarigione nel mondo ferito, continuando il carisma della Beata Francesca Schervier.
I loro doni di guarigione continuano anche l’opera di Francesco d’Assisi nei confronti degli emarginati della società, soprattutto dei poveri, delle vittime di abuso e delle vittime della tratta. Per sapere di più sui ministeri delle Suore Francescane dei Poveri e dove si trovano...

COMUNITA'

Entra nella tua comunità

Username *
Password *
Remember Me

6 banner donazioni it

4 banner canonizzazione

2 banner p biblico it

1 banner celebrando it

3 banner preghiera it

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter.
Privacy e Termini di Utilizzo