Il Centro Giovanile: luogo del Possibile

 

 

cg 01b

    

Il Centro Giovanile è uno spazio di accoglienza per ragazze, desiderose di vivere un’esperienza di condivisione alla luce del Vangelo e chiamate a scoprire la gratuità dell’Amore... Il Signore apre vie impensate nella vita di ciascuna e si manifesta con originalità.

Lucia, di Salerno, arrivata al Centro Giovanile ad ottobre condivide sguardi possibili, scoperti lungo questi mesi.

La mia esperienza al Centro Giovanile è iniziata circa sette mesi fa. In questo tempo molte sono le cose che ho vissuto, molte le emozioni che ho provato, molti i talenti, che non sapevo di avere, che sono venuti allo scoperto e insieme a questi anche tanti limiti e difetti.

     

cg 03b

 

La prima cosa di cui ho fatto esperienza è stata il vivere la comunità. Piano piano, prima osservando e poi facendo piccoli passi, ho imparato come si crea l’armonia tra persone completamente diverse tra loro, come si mantiene e come sia facile al tempo stesso romperla e anche ricucirla. Tutto ciò è possibile solo se alla base di questo rapporto c’è la consapevolezza di avere in comune Dio.

Sto imparando che il vivere la comunità ha bisogno di un allenamento costante, e soprattutto che ogni volta che penso di aver capito tutto è proprio allora che devo mettermi in discussione e ripartire, andare oltre gli schemi che mi auto-pongo davanti agli occhi. Uno dei tanti frutti di questa esperienza su di me, è stato proprio il cambiamento nel mio sguardo.

 cg 02b     

Ho notato come, dopo un po’, ogni cosa, persona e situazione che mi si poneva davanti, iniziassi a guardarla in modo diverso, del tutto nuovo, con il solo e unico scopo di amarla, nonostante le mie paure di non essere capace, di sbagliare, i miei problemi e pregiudizi.

Da questo sguardo mi si è aperto davanti un mondo pieno di possibilità, soprattutto il guardare con occhi nuovi e da diverse prospettive qualsiasi cosa, non fermandomi ai preconcetti, pregiudizi che la mia ragione crea. E quindi partendo da questo sguardo, nel corso di questi mesi, ho fatto incontri con persone fantastiche che mi hanno donato tanto, soprattutto nelle piccole cose. E gli incontri più belli sono stati quelli fatti all’interno della comunità, e quelli fatti con la comunità che mi sosteneva.

      cg 04b

Posso dire che una delle basi di questa esperienza è imparare a guardare con occhi nuovi, con lo sguardo sempre pronto ad amare, di quell’amore che supera tutte le difficoltà, giudizi e incapacità, di quell’amore realizzato nelle piccole cose per la sorella o il fratello accanto, e quindi di amare come Gesù ci ama, e scoprire alla fine di avere una luce nuova negli occhi, che ti rende speciale nella semplicità. 

Lucia Vitale

Pubblicato: 20/06/2019

Comunità

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

m gio netto

1mg cosa facciamo

cg

pit stop tr

appuntamenti

7 mg dettodaloro

3 mg fb casetta

6 mg instagram

5 mg fMG

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter.
Privacy e Termini di Utilizzo

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Query Database