Summerstep: ponte sospeso in mezzo all'estate

 

 
Il Summerstep non è semplicemente la tappa estiva del percorso “Step by step”, come è facilmente intuibile dal nome!

È un ponte sospeso tra le rive di un fiume: è la conclusione di un percorso durato un anno intero ed è l’occasione di aprire le porte a chi desidera assaporare il gusto dello Step e si chiede se è possibile dedicare tempo e spazio a questa avventura per l’anno che inizia.

Anche quest’anno le steppiste si sono impegnate ad invitare amiche per condividere la bellezza e la profondità di quanto sperimentato … e con ottimi risultati!!!

ponte 02

Abbiamo scelto di incontrarci su piattaforma zoom per permettere a più persone possibili di partecipare, vista la situazione di emergenza sanitaria in atto e gli sfondi si sono moltiplicati: dai monti della val d’Aosta ai balconi della Sicilia, dagli scaffali delle librerie alle sale da pranzo occupate “causa Summerstep”.

Qualcuna si affacciava per la prima volta al cammino degli step, come E., che ci racconta: “Superata l’iniziale timidezza, è bastato un sorriso, una battuta, una risata spontanea per trasformare delle estranee in confidenti. Il Summerstep mi ha aiutato a mettermi in discussione, a considerare l’arte come forma di espressione che può essere impiegata indipendentemente dalle propensioni artistiche di ciascuno. Si sperimenta così la propria interiorità, ci si confronta con storie femminili di ogni tempo, eppure sempre attuali. E’ prezioso saper osare perché il confronto, l’empatia, e l’ascolto sono la speranza per il mondo presente e futuro”

ponte 03     

Il nostro ponte poggiava su tre pilastri:
-    la generatività,
-    la resilienza
-    la passione.
Tre parole che abbiamo declinato con gesti al femminile e attraverso l’incontro con alcune donne protagoniste della storia della salvezza: Maria ed Elisabetta, Rut e Noemi, Maria di Magdala.
Abbiamo ascoltato parole e contemplato gesti, per condividere tra noi in uno spazio sacro i desideri di generatività, le ferite guarite e da guarire attraverso cui con resilienza affrontare la vita, abbiamo riassaporato la passione vissuta o ricercata per dare forma al sogno di Dio su di noi.

 

    ponte 04

“Generatività è una parola piena, forte, variegata e vibrante che per me racchiude l’essenza stessa di tutto il percorso degli step. Una parola che, ogni volta che la richiamo alla memoria, è come un amuleto che mi riporta al cuore di me stessa e mi rende capace di essere, in totalità e bellezza.
È un manto che mi ricorda ciò che Dio mi ha dato, perché io possa essere felice come Lui desidera.
E mi ripete: “Sei amata e sei chiamata ad amare.
Hai nella tua bisaccia tutto ciò che serve. Vai!” L.

05 ponte    

Abbiamo aperto la porta alle domande che queste donne della Bibbia ci hanno portato, e con meraviglia abbiamo scoperto che oggi interrogano più che mai le nostre vite; quante volte ci diciamo: “Per me è troppo presto o è troppo tardi per scegliere?” e poi ci chiediamo: “Riconosco ciò che mi appassiona veramente, tanto da rischiare di investirci tutte le mie energie?” e ancora: “Credo nella possibilità di essere donna resiliente?”.

Abbiamo condiviso attraverso linguaggi diversi: la parola, il disegno, la pasta di sale, la danza per coltivare il comune desiderio di lasciarci incontrare da Dio e dalle altre, provando a lasciare cadere maschere e pregiudizi.

Alla fine abbiamo ascoltato le risonanze di alcune ragazze che in passato hanno vissuto il percorso avvincente e rigenerante degli step ed abbiamo rivolto lo sguardo al futuro aprendoci alla proposta di vivere il percorso Step by Step 2020/2021 e a trascorrere brevi o lunghi periodi di accoglienza al Centro Giovanile a Frascati. Un “pit stop” per rifare il punto, per ricentrarci e per ripartire con le energie giuste, la meta chiara e i migliori compagni di viaggio.

Ops, ottobre è arrivato 😮 per cui affrettiamoci, Casetta Nova vi attende !!!  

Sr. Mara Bellutta, Sfp

Pubblicato: 06/10/2020

Comunità

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

m gio netto

cura poveri new

ccs banner

b onlus

progetto mir orange

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter.
Privacy e Termini di Utilizzo

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Query Database