Per-dono di guarigione

b1Siamo alla fine di giugno e suore ed associati si ritrovano a Vermicino per l’annuale Assemblea d’Area. Continua il nostro percorso di approfondimento del carisma di guarigione e in questo incontro la nostra attenzione è focalizzata in particolare sul perdono. Da qui il titolo: “Per-dono di guarigione”.

Il simbolo scelto per accompagnare la nostra riflessione è l’acqua: elemento indispensabile della natura che purifica, lava e feconda. Nella preghiera iniziale compiamo il gesto di lasciarci “lavare le mani” e ci presentiamo a Dio chiedendo la Sua Misericordia e la Sua Benedizione affinché la nostra vita possa diventare fonte di benedizione per molti.

Quest’anno abbiamo avuto la gioia di avere fra noi anche Sr. Tiziana Merletti e Sr. Jeanne Glisky.

 

b2
b5

 Il perdono nella relazione con Dio e con gli alti negli scritti di Madre Francesca

Il tema dell’assemblea c’è stato proposto da Sr. Jeanne, a partire dalle parole e dall’esperienza di vita dalla nostra fondatrice. Una riflessione che ha colpito i nostri cuori, evidenziando come perdono e guarigione sono tra loro intimamente connessi.

Ci hanno aiutato due immagini: la prima è quella della donna curva che si rialza dopo la guarigione; la seconda quella del cuore umano, come luogo in cui convivono la durezza e la misericordia.

Nella figura della donna guarita abbiamo colto l’icona stessa del nostro carisma. Così come ricorda Madre Francesca nella seconda autobiografia, Gertrude - riportando le parole del Signore - la invita a “prendersi cura dei poveri peccatori”. Il perdono e la guarigione sono legati. Sono un cammino che, attraverso la misericordia di Dio e con la grazia del perdono, consente alla persona di scegliere una nuova direzione di vita. È l’esperienza vissuta da Madre Francesca, delle suore di allora come di oggi, delle tante persone incontrate, curate e servite dalle Francescane dei Poveri.

L’immagine del cuore dove convivono la durezza e la misericordia ci ha riportato all’incontro tra Pietro e Gesù, descritto nel Vangelo di Giovanni. Il Signore chiede per tre volte al discepolo “Mi ami tu?” e in quel dialogo “ripristina la relazione” che si era perduta a causa del rinnegamento di Pietro. “Seguimi!” è l’invito di Gesù, possibile perché Pietro è disponibile ad accogliere la Volontà di Dio. È la stessa esperienza vissuta da Madre Francesca a Liegi: solo dopo aver accolto per tre volte alla domanda “Mi ami tu?”, sperimenta che il suo cuore è pronto a rispondere “in modo adeguato al Signore”.

La giornata si è conclusa con un momento meditativo preparato da Sr. Joanne Schuster che ci ha aiutato ad entrare in contatto con il nostro cuore e a lasciare che l’energia di guarigione ci accompagnasse in un processo di perdono.

b3b7Sognando insieme: uno sguardo verso il futuro
I lavori della seconda giornata sono stati guidati dalla facilitatrice Silvia Gollini. Con lei abbiamo cercato di “guardare avanti” e di cogliere cosa “sta nascendo”. Abbiamo conversato ai tavoli   attraverso una dinamica che abbiamo chiamato “World Café”. Abbiamo realizzato una produzione collettiva creativa: il frutto della riflessione di ogni tavolo è stato espresso attraverso un oggetto creativo, metafora e sintesi dello scambio avvenuto nel tavolo, condiviso poi con tutto il gruppo.

Secondo un percorso fatto in varie fasi siamo stati invitati a guardare dove siamo oggi e cosa è stato realizzato; poi cosa pensiamo debba nascere e manifestarsi, in risposta alle voci dei poveri nei luoghi dove viviamo; ed infine cosa dobbiamo lasciare andare per fare spazio al nuovo.

“Abbiamo aperto un cantiere!” Queste le parole con cui sr. Anna ha descritto il frutto del nostro incontro. Ci ha invitate a continuare con fede il nostro cammino, preparandoci al Capitolo 2013 e scoprendo sempre più la potenza dell’energia del Carisma che ci guarisce personalmente e ci incoraggia a essere testimoni di questa grazia di Dio.

Sr. Francesca Vitulano, sfp

COMUNITA'

Entra nella tua comunità

Username *
Password *
Remember Me

6 banner donazioni it

4 banner canonizzazione

banner foto MF it

1 banner celebrando it

2 banner p biblico it

3 banner preghiera it

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter.
Privacy e Termini di Utilizzo